Raido

Benvenuti, Entra

Produttori

Entra nel sito della Comunità militante raido Seguici su facebook

Canti Pisani

Canti Pisani


20,00 € tasse incl.

Disponibile in più di 7 giorni

( Garzanti )


Autore: E. Pound

Pagine: 320

 

Pur essendo naturalmente, anzi fatalmente inseriti nell'inarrestabile flusso magmatico del poema ["Cantos"], pur presentando caratteristiche espositive e stilistiche del tutto analoghe a quelle delle sezioni precedenti e successive, i "Canti Pisani" ne presentano altre che appartengono solo a essi e che ne fanno qualcosa di assai diverso da un sia pur rilevante segmento dell'opera-madre, qualcosa, rispetto a questa, di ben riconoscibile e isolabile, di insopprimibilmente e quasi violentemente autonomo, qualcosa, insomma, di moto simile a un libro o, per essere precisi, a un poema a sé stante, dotato non solo d'una propria inconfondibile identità, ma anche - cosa, dal nostro punto di vista, ancora più degna d'attenzione - d'una propria specifica e diversa grandezza... Mentre la grandezza dei "Cantos" può essere concepita ma non percepita, pensata ma non veramente sentita, quella dei "Canti Pisani" possiede, al contrario, una sorta di immediata e irrecusabile evidenza fisica; di questa siamo certi leggendo, a quella possiamo credere, per così dire, soltanto nel ricordo. Il che comporta, fra l'altro, che se attribuire all'insieme dei "Cantos" la posizione di tormentata e tormentosa preminenza nella poesia, del Novecento... richiede un non lieve sforzo di immaginazione e quasi di fede... infinitamente più agevole è ravvisare nei "Canti Pisani" il più certo, il più vero, forse l'unico grande libro di poesia scaturito dalla tragedia della seconda guerra mondiale." (Giovanni Raboni) 

Cerca

Carrello  

Nessun prodotto

Totale 0,00 €

Check out

Dopo oltre 25 anni di attività
la Libreria Raido passa il testimone
alla Libreria Cinabro



VAI AL NUOVO SITO