Raido

Benvenuti, Entra

Produttori

Entra nel sito della Comunità militante raido Seguici su facebookSfoglia il nostro catalogo

L'indio che voleva essere re

L'indio che voleva essere re

Autore: Gabriel Tambin

Anno: 2003

Pagine: 192

Maggiori dettagli


13,00 € tasse incl.

Disponibile in più di 7 giorni

Autore: Società Editrice Barbarossa (SEB)

Autore: Gabriel Tambin

Anno: 2003

Pagine: 192


Il libro:

Il libro racconta la storia di Raúl Prá, un paesaggista di successo che, in tempi di gloria personale e prosperità nazionale, decide d’emigrare dalla sua amata patria. Dopo aver vissuto per più di una decade in Europa, ritorna in viaggio di piacere alla sua terra natia, ma non la riconosce più.

La miseria è diventata parte della vita quotidiana.
Quasi per caso, rivede un amico ex-guerrigliero e inevitabilmente si ritrova coinvolto nei drammi sociali che affliggono l’intera popolazione. La compagna dell’ex-combattente gli confessa che stanno elaborando una tesi in cui ipotizzano che la catastrofica bancarotta del paese fu la conseguenza di un complotto straniero. Il lavoro non potrà essere pubblicato perché i suoi autori moriranno in uno strano incidente automobilistico. Il funerale si celebra in uno dei tanti paesini fantasma dell’altopiano della provincia di Salta. Lì il viaggiatore conoscerà un indio che, mentre incanta gli occasionali turisti con le melodie del suo violino, rivendica i diritti sull’Europa coloniatrice e crede di poter essere incoronato Re del Popolo Calchaquí, della gloriosa Nazione Diaguita e anche della Repubblica Argentina ...

Cerca

Carrello  

Nessun prodotto

Totale 0,00 €

Check out

Raido