NOI SIAMO RAIDO

Tradizione

Tradizione non è attardarsi a riesumare in maniera nostalgica il passato, fissandosi su formule anacronistiche legate alla storia, ma è la volontà di affermare e concretizzare nel presente i principi tradizionali, attraverso l’utilizzo di strumenti al passo coi tempi e secondo un progetto. Essa vive nell’impegno di chi, oltre vittoria e sconfitta vuole sacrificarsi per l’Idea.

Formazione

Formazione non è accademica lettura dei libri, sterile intellettualismo o il filosofeggiare sul nulla, ma la conoscenza derivante dalla pratica della Virtù, è il “conoscere se stessi” per “essere se stessi”, è l’affermazione di uno stile di vita. E’ vivere secondo i Principi della Tradizione, interiorizzarli e renderli operanti attraverso l’esempio, 24 ore su 24, nonostante un mondo ostile e contrario.

Rivoluzione

Una Rivoluzione in senso tradizionale, cioè in grado di coniugare il significato interiore ed esteriore della parola “rivoluzione”. Con la menzogna e l’ingiustizia non ci sono compromessi, è il tempo delle affermazioni assolute e delle negazioni sovrane. Stare con la Tradizione non significa essere riformisti o nostalgici, ma rivoluzionari.

EVENTI

IN EVIDENZA

LA NOSTRA LOTTA

Meno cultura, più KULTUR ⋅ Il Dispaccio

“[…] la visione del mondo può esser più precisa in un uomo senza particolare istruzione che non in uno scrittore, nel soldato, nell’appartenente ad un ceppo aristocratico e nel contadino fedele alla terra che non nell’intellettuale borghese, nel “professore” o nel giornalista) (Julius Evola, Gli uomini e le rovine) Togliere la ‘cultura’ Come sempre accaduto,…

Leggi tutto