NOI SIAMO RAIDO

Tradizione

Tradizione non è attardarsi a riesumare in maniera nostalgica il passato, fissandosi su formule anacronistiche legate alla storia, ma è la volontà di affermare e concretizzare nel presente i principi tradizionali, attraverso l’utilizzo di strumenti al passo coi tempi e secondo un progetto. Essa vive nell’impegno di chi, oltre vittoria e sconfitta vuole sacrificarsi per l’Idea.

Formazione

Formazione non è accademica lettura dei libri, sterile intellettualismo o il filosofeggiare sul nulla, ma la conoscenza derivante dalla pratica della Virtù, è il “conoscere se stessi” per “essere se stessi”, è l’affermazione di uno stile di vita. E’ vivere secondo i Principi della Tradizione, interiorizzarli e renderli operanti attraverso l’esempio, 24 ore su 24, nonostante un mondo ostile e contrario.

Rivoluzione

Una Rivoluzione in senso tradizionale, cioè in grado di coniugare il significato interiore ed esteriore della parola “rivoluzione”. Con la menzogna e l’ingiustizia non ci sono compromessi, è il tempo delle affermazioni assolute e delle negazioni sovrane. Stare con la Tradizione non significa essere riformisti o nostalgici, ma rivoluzionari.

EVENTI

IN EVIDENZA

“Armi di distrazione di massa” – recensione del convegno a cura di Cinabro Edizioni (22.02.2020)

recensione a cura di CinabroEdizioni Sabato 22 febbraio si è tenuto presso il Palazzo della Cancelleria di Roma il primo convegno interamente organizzato da CinabroEdizioni, dal titolo Armi di distrazione di massa, in collaborazione con l’associazione Raido, l’associazione Pro vita & famiglia onlus, Arianna Editrice e Pandora TV, sulla cui web tv saranno presto trasmesse alcune…

Leggi tutto

LA NOSTRA LOTTA

La Trap-pola della musica moderna – Il Dispaccio

«Noi c’eravamo messi in marcia senza rimuginare in precedenza problemi, senza scervellarci notti intere su punti programmatici, senza accese discussioni durate ore e ore, senza profonde riflessioni filosofiche, senza riunioni di gruppo, ecc… Proprio perché avevamo lasciato da parte tutto questo, l’unica possibilità di manifestare il nostro stato interiore era il canto, e cantavamo quei…

Leggi tutto