Più forte del fuoco. Comunità in marcia nel solco della Tradizione

Cameratismo, fiducia nei capi e disciplina sono le forze che fanno nascere, e nel contempo sostengono, la fede inscindibile di ogni militante. La Comunità è una realtà viva e reale quando l’adesione non è solamente ideale, ma è basata sull’azione, sull’impegno a condurre e condividere uno stile di vita retto, sulla volontà di affermare i principi di onore e fedeltà, verità e giustizia. Un luogo virtuoso in cui…

La Repubblica Islamica dell’Iran. Un ideale d’azione in vista della Restaurazione finale (11.06.22)

La Repubblica Islamica dell’Iran. Un ideale d’azione in vista della Restaurazione finale Presentazione del libro presso la Libreria Cinabro – sabato 11 giugno 2022 Sabato 11 gennaio, la Libreria Cinabro e il Centro Studi Internazionale Dimore della Sapienza hanno suggellato la comunanza di intenti nella comune battaglia per la testimonianza e la difesa dei Princìpi…

17/05: No al gender nelle scuole!

CON LA SCUSA DELLE DISCRIMINAZIONI, INDOTTRINATE LE NUOVE GENERAZIONI!  Roma (17.05.22) | Il Ministero dell’Istruzione con una circolare ha invitato le scuole di ogni ordine e grado a celebrare il 17 maggio la “Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia”. E’ evidente come, ancora una volta, con la scusa di combattere discriminazioni e…

L’atleta combattente (14.05.2022) – recensione

Sabato 14 maggio La Comunità Militante Raido ha tenuto, presso i locali della sua nuova sede, la presentazione de “L’atleta combattente“, libro di Matteo Colnago edito da Passaggio al Bosco, con intervento dell’autore e del Gruppo Escursionistico Orientamenti per parlare di sport e montagna nella loro accezione più nobile e vera.  In un’intervista ai relatori…

Conflitto Globale – recensione (23.04.2022)

Nel primo evento ufficiale tenuto dalla Comunità Militante Raido presso la nuova sede, dopo l’inaugurazione dello scorso 9 Aprile, ci siamo trovati, a distanza di otto anni, nuovamente a parlare di uno scenario di guerra in Europa orientale: era infatti l’8 Marzo 2014 quando discutemmo, sempre insieme ad Andrea Marcigliano, di un’Eurasia sotto attacco.  Era…

UCRAINA, CHI TI U$A? (23.04.2022)

Il conflitto iniziato lo scorso 24 febbraio in Ucraina non è che la conseguenza e la prosecuzione di una guerra in atto almeno sin dal 2014, che si colloca all’interno di un conflitto globale tra superpotenze. E’ necessario ampliare la prospettiva rispetto alle forze in campo: solo così, infatti, si può discernere, oltre l’aggressore apparente,…