“Mani in pasta” (26/10/2013) – recensione

a cura del Cuib Femminile di RAIDO L’aria è piena delle emozioni che accompagnano il primo giorno di scuola, sebbene i banchi, per questione anagrafica siano stati abbandonati da un po’ di tempo…ma non troppo! Ci troviamo insieme chiacchierare davanti l’ingresso della sede di Raido e, tra un sorso e l’altro di caffè, a condividere le…

Arrampicata G.E.O. (28/09/2013) – recensione

A cura di Georientamenti.org Nonostante le avverse previsioni metereologiche la mattina del 28 settembre si è mostrata soleggiata e dal cielo limpido e insieme allo splendido paesaggio della Maremma laziale hanno fatto da cornice all’arrampicata svolta presso la falesia di Ripa Majala. Si arriva sul posto la mattina e preparate le attrezzature si da subito il…

La sede-libreria di RAIDO compie 18 anni

Ebbene si, sono passati esattamente diciotto anni da quel pomeriggio di sabato 16 settembre 1995, in cui per la prima volta aprivamo ufficialmente i nostri locali di via Scirè 19, inaugurando quella che poi sarebbe diventata la libreria Raido, oltre che la sede dell’omonima Comunità Militante. Il gruppo umano già esisteva da un po’, la Comunità vera…

Monte Etna 2013 – recensione

A cura del Gruppo Escursionistico Orientamenti Mercoledì 7 agosto, si è svolta la tradizionale e sempre ardua escursione sull’Etna, e come lo scorso anno, essa prevedeva la scalata completa fino in sommità, al cratere principale. Alla partenza non siamo esattamente, come si suol dire, freschi come le rose: l’orario di ritrovo è fissato alle 15.30 del…

Campo di Formazione Tradizionale 2013 – recensione

L’anno scorso ospitammo la riflessione di un militante di RAIDO raccolta a margine dell’edizione 2012 del “Campo di Formazione Tradizionale” organizzato ogni anno ai piedi dell’Etna. Questa volta, invece, diamo spazio ai pensieri e alle righe di un camerata che, pur non appartenendo a nessuna comunità, ha partecipato quest’anno al Campo del ‘Fronte della Tradizione’, insieme…

Ciao Nadia!

Ciao Nadia, ti salutiamo con lo stesso sorriso con il quale ci hai accolto la prima volta. Custodiremo la Forza, la determinazione, la Dedizione che hai saputo trasmetterci come Ausiliaria e come Donna. Cercheremo con umiltà di tener fede alla silenziosa promessa stretta nei nostri cuori. Per te questo Arrivederci carico delle emozioni di tutte…